Loiri Porto San Paolo

P. Cervo, apre Waterfront di Gio Pagani

Il lusso a Porto Cervo è vista mare. Nella meta più ambita del turismo d'eccellenza internazionale in Sardegna, ieri sera ha ufficialmente aperto i battenti Waterfront Costa Smeralda, il Luxury temporary store sulla banchina del Porto Vecchio che ospita brand di fama mondiale, eventi inediti e atelier di lusso. La via dello stile assoluto si sviluppa davanti al mare, come evoca il nome scelto da Smeralda Holding per il cuore glamour dell'estate 2018 in Costa Smeralda, una suggestiva commistione tra la via dello shopping e un palcoscenico per spettacoli d'eccezione. Il sipario si è alzato alla presenza di Mario Ferraro, Ceo di Smeralda Holding. "È l'attrazione principale della stagione 2018 - spiega Ferraro - Il progetto rientra nel piano strategico di diversificazione della nostra offerta turistica. Puntiamo a rendere la Costa Smeralda ancora più esclusiva e competitiva, innalzando il numero e gli standard delle attività di ristorazione e intrattenimento, supportando la creazione di nuove infrastrutture per migliorare la fruibilità della destinazione". Secondo il manager "per rimanere competitivi è necessario adeguare l'offerta alle mutevoli esigenze del mercato, e per farlo scegliamo brand globali del lusso noti e riconosciuti in tutto il mondo, proprio come la Costa Smeralda". Per il sindaco di Arzachena, Roberto Ragnedda, "Waterfront è un'occasione importante per la promozione di tutto il territorio". Disegnato dall'architetto Gio Pagani e realizzato da Filmmaster Events, per conto di Smeralda Holding, Waterfront Costa Smeralda stupisce per il raffinato design perfettamente incastonato in uno dei contesti ambientali più belli al mondo e per i contenuti di altissima qualità. (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie