Lite su parcheggio disabili, aggredito

Un turista romano di 48 anni è stato colpito con un manganello telescopico dal custode di un parcheggio nella spiaggia di Porto Pollo, nel territorio di Palau nel Nord Est della Sardegna, dopo una lite sulla sosta dell'auto con il cartellino per disabili nell'area a pagamento. A denunciare l'episodio è stato il villeggiante. In seguito ai rilievi e alle indagini condotte dai carabinieri del reparto territoriale di Olbia, il parcheggiatore è stato denunciato e il manganello usato per la presunta aggressione è stato sequestrato. Fortunatamente la vittima non ha riportato gravi conseguenze. Secondo quanto emerso dall'attività investigativa, il turista è arrivato al parcheggio insieme al fratello disabile. Come lui stesso ha riferito ai militari, ha esibito il tesserino che dà diritto all'utilizzo degli stalli riservati e ha posteggiato tra le strisce gialle. Dopo la giornata di mare ha ripreso l'auto e si è presentato all'uscita dell'area di sosta, ma la sbarra è rimasta abbassata. Ha chiesto spiegazioni e si è sentito dire dal parcheggiatore che avrebbe dovuto pagare perché aveva messo l'auto in posteggio con le strisce blu. A quel punto l'automobilista ha minacciato l'intenzione di chiamare le forze dell'ordine e di denunciare il sequestro di persona. Ne è venuto fuori un alterco piuttosto animato, al termine del quale il parcheggiatore ha abbandonato il gabbiotto in cui si trovava, brandendo un manganello con cui ha ripetutamente colpito il turista. Altri presenti hanno chiamato i carabinieri, ai quali la vittima dell'aggressione ha denunciato quanto successo.(ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. GalluraOggi
  2. GalluraOggi
  3. SardiniaPost
  4. GalluraOggi
  5. Sardegna News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Loiri Porto San Paolo

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...